Vini Rossi
      
Campania
      
Alois Fattoria
Benito Ferrara
Caggiano Antonio
Cantine Federiciane Monteleone
Colli di Lapio - Clelia Romano
Cantina del Taburno
Cantine Lonardo - Contrade di Taurasi
Colli Irpini - Montesole
De Angelis
Feudi di San Gregorio
Fontanavecchia
Grotta del Sole Salvatore Martusciello
La Guardiense
Maffini Luigi
Marisa Cuomo - Cantine Gran Furor Divina Costiera
Mazzella Antonio - Vini Ischia
Mastroberardino
Moio Michele
Molettieri Salvatore
Montevetrano
Mustilli
Quintodecimo
Sorrentino
Tenuta San Francesco
Tenuta San Salvatore
Terredora
Villa Matilde
Villa Raiano
Vinosia
Vini Bianchi
Vini Rosati
Vini da Dessert
Vini Esteri
Vini Formati Speciali
Spumanti e Prosecco
Champagne
Accessori Enoteca
Grappe Distillati & Liquori
Limoncello di Sorrento I.G.P.& Liquori tipici
Birre Artigianali
Pasta di Gragnano Pasta all Uovo & Riso
Accessori Pasta
Sughi & Pesto
Spezie & Sali dal mondo
Macina Pepe e Sali Bisetti
Lenticchie di Castelluccio IGP
Olio Extravergine e Aromatizzati
Aceto Balsamico
Salse per carni & Formaggi, Olive, Sottoli
Taralli Napoletani & Biscotti Salati
Tartufi & Funghi
Prodotti Ittici
Formaggi
Marmellate & Confetture
Miele
Dolci Baba e Biscotti
Confetti & Praline
Prodotti Biologici Alce Nero
Panettoni e Colombe Albertengo
PASQUA 2017
Follovielli
Cioccolato & Creme Spalmabili
Pastiglie Leone
Caramelle con e senza zucchero
Liquirizia Amarelli
Te & Caffe
Caffettiere Gat
Tazze Caffe e Mug Konitz
Ceramiche Egan
Tovaglioli da Tavola Atelier
Grattugie & Accessori Microplane
Candele a Led Kazcandles
Magneti Frigo

 
 
 
.: home :: chi siamo :: carrello :: spedizione e pagamento :: faq :: contatti :.  
 Vini Rossi > Campania > Quintodecimo 
     

L’azienda agricola Quintodecimo, fondata nel 2001 da Luigi Moio e Laura Di Marzio, sorge su una collina di Mirabella Eclano, in Campania, a poca distanza da Taurasi. Il nome trae origine dal toponimo Quintum Decimum che, all’inizio dell’VIII secolo d.C., identificava il casale cui s'era ridotto l'antico municipium di Aeclanum.

La piccola collina, a 420 metri di quota, è interamente vitata con Aglianico, vitigno simbolo del territorio. Il terreno argilloso, di colore chiaro, ricco di oligoelementi preziosi, per il dolce declivio e la buona struttura, è sufficientemente drenante. Con i primi tepori primaverili si riscalda rapidamente ma conserva acqua in profondità, che favorisce una costante alimentazione idrica e minerale delle viti e, di conseguenza, una maturazione dell’uva regolare ed omogenea. L’antico Aglianico è nel suo ideale microclima, dove beneficia di notti fresche e di estati miti, ben tollerando la neve in inverno e i ritorni di freddo in primavera.

Dal 2006 è stata avviata anche la produzione di vini bianchi dai classici vitigni Fiano, Greco e Falanghina. I tre bianchi sono prodotti in purezza con ciascuna di queste tre varietà di uva provenienti, rispettivamente, da tre vigneti ubicati nei territori di massima espressione del vitigno.
Passione e studio nella filosofia produttiva di Quintodecimo, scelte viticole ed enologiche meticolose, complementari tra loro ed in completa sintonia con la natura: percorso semplice, armonico, ragionato, vissuto ed interpretato con sensibilità e rispetto, fondamentale per la creazione di vini ad alta espressione del territorio.

 LIN PEL QUITA11 
 Taurasi Vigna Quintodecimo Docg Riserva 2011 75 cl Quintodecimo
 

 
 


Il Taurasi riserva Vigna Quintodecimo è un cru di due ettari di aglianico, ottenuto dall‘omonima vigna, piantata nel 2001 sul versante nord-ovest della tenuta. il suolo è costituito da rocce argillose espandibili, molto ricche in calcare. la vigna, a 420 metri di altitudine con una pendenza del 25% ed esposizione nord/ovest, è coltivata a controspalliera con potatura a cordone speronato ed ha una densità di impianto di 5.000 ceppi per ettaro. Il Vigna Quintodecimo è un sottile equilibrio di piccoli frutti, spezie e note floreali. Seducente per classe ed intensità aromatica è completato da tannini saporiti e ben espressi in uno stile profondo e raffinato. E’ un vino di straordinaria ricchezza ed eleganza che raggiunge l’apice entro i primi vent’anni conservando i suoi caratteri ancora per moltissimi anni dopo.


DATI TECNICI
Composizione: Aglianico 100%
Vigneto di origine: parcella Vigna Quintodecimo all’interno della tenuta Quintodecimo
Anno d'impianto: 2001
Altitudine: 420 metri
Esposizione: Nord/Ovest
Terreno: argille espandibili ricche in calcare
Densità d'impianto: 5000 ceppi per ettaro
Sistema di coltivazione e potatura: controspalliera orizzontale semplice con potatura a cordone speronato
Resa: 1 kg per ceppo
Vendemmia: 31 ottobre 2009
Raccolta: manuale in piccole cassette da 15 kg
Vinificazione: all’arrivo in cantina selezione manuale delle uve su tavoli di cernita prima della diraspatura.
Fermentazione e macerazione in tini di acciaio ad una temperatura compresa tra 26-30°C .
Durata della macerazione da 21 a 30 giorni.
Fermentazione malolattica in barriques di rovere.
Affinamento: 24 mesi in barriques di rovere di cui 12 prima dell’assemblaggio finale (80% di barriques nuove), 24 mesi in bottiglia.



€ 129,00

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 

cerca un prodotto:  
   

 

 


Terre d'Eclano Aglianico Doc 2014 75 cl Quintodecimo

 

Terre d'Eclano Aglianico Doc 2014 Magnuma 150 cl Quintodecimo

 

Taurasi Vigna Quintodecimo Docg Riserva 2011 75 cl Quintodecimo

 

Taurasi Vigna Grande Cerzito Docg Riserva 2010 75 cl Quintodecimo

 

   
 
 e-mail Copyright Vizi & Sfizi sas P.IVA 03981351210 
webmaster: Pasquale Di Leva