Amarone della Valpolicella Vaio Armaron Doc 2011 75 cl Masi

MASI AMAVA

Dal 1353 i conti Serego Alighieri, discendenti del poeta Dante, coltivano con amore e professionalità le loro possessioni in Valpolicella. Da questo antico vigneto Vaio Armaron sembra derivi il nome Amarone. Vino di straordinaria forza e complessità, di lungo invecchiamento. Perfetto con carni rosse, cacciagione e formaggi stagionati. Grande vino da conversazione e fine pasto. Tipologia Amarone della Valpolicella Classico DOC. Origine Vigneto Vaio Armaron sito in Gargagnago di S. Ambrogio di Valpolicella, di proprietà dei conti Serego Alighieri. Vaio significa piccola valle, di origine torrentizia. Altezza 230-265 m s.l.m. Esposizione sud-ovest. Strato di terreno rosso, ricco di humus, depositato su calcari eocenici, con apporti argillosi. Terrazze con muri a secco (marogne). Le peculiari condizioni pedologiche e climatiche favoriscono produzioni limitate ma di gran pregio. Vitigni 65% Corvina, 20% Rondinella, 15% Molinara Serego Alighieri. Vinificazione L' Amarone è frutto dell'antico metodo dell'"appassimento" delle uve. A fine settembre-inizio ottobre i migliori grappoli vengono riposti su graticci di bambù (arele) nei rustici delle tenute, dotati di finestre e grandi aperture per una naturale ventilazione. A metà febbraio il calo di peso raggiunge il 35-40%. La Corvina è attaccata dalla "botrytis" (muffa nobile). Dopo una delicata pigiatura con rulli di gomma, le uve parzialmente diraspate fermentano per 48 giorni in grandi botti di rovere di Slavonia, a temperatura naturale (la stagione è molto fredda). Seguono lunga fermentazione di completamento e malolattica. Affinamento 3 anni in botti di rovere di Slavonia da 6-20 hl, 4 mesi in fusti di ciliegio da 600 litri; seguono almeno 5 mesi in bottiglia. Vita sullo scaffale 25-30 anni. ABBINAMENTI Perfetto con carni rosse, selvaggina, quaglie, arrosti, piatti saporiti. Eccellente l'abbinata con formaggi stagionati e piccanti come il parmigiano, il pecorino, ecc. Grande e ampolloso vino da fine pasto. Temperatura di servizio 18° C. Note organolettiche Rosso scuro impenetrabile visibilmente viscoso. Al naso si impone per la ricchezza degli aromi che spaziano dalla frutta sotto spirito alle spezie dolci, cannella e vaniglia. In bocca è decisamente caldo, ricco e importante caratterizzato da piacevoli stratificazioni successive di gusti; le composte di frutta e le loro dolcezze lasciano spazio prima alla mandorla poi al caffè e alla polvere di cacao. La sua intensità si prolunga nel finale morbido e secco. Dati di analisi Alcool 15.32% vol., zuccheri 7.5 g/l, estratto secco 34.1 g/l, acidità totale 6.19 g/l, pH 3.51.
€ 67.00

Disponibilità: 3 Pezzi

Caratteristiche

Categoria Vini Rossi
Regione Veneto
Produttore Masi Agricola
Torna su