Vini Rossi
      
Campania
      
Alois Fattoria
Benito Ferrara
Caggiano Antonio
Cantine Federiciane Monteleone
Colli di Lapio - Clelia Romano
Cantina del Taburno
Cantine Lonardo - Contrade di Taurasi
Colli Irpini - Montesole
De Angelis
Feudi di San Gregorio
Fontanavecchia
Grotta del Sole Salvatore Martusciello
La Guardiense
Maffini Luigi
Marisa Cuomo - Cantine Gran Furor Divina Costiera
Mazzella Antonio - Vini Ischia
Mastroberardino
Moio Michele
Molettieri Salvatore
Montevetrano
Mustilli
Quintodecimo
Sorrentino
Tenuta San Francesco
Tenuta San Salvatore
Terredora
Villa Matilde
Villa Raiano
Vinosia
Vini Bianchi
Vini Rosati
Vini da Dessert
Vini Esteri
Vini Formati Speciali
Spumanti e Prosecco
Champagne
Accessori Enoteca
Grappe Distillati & Liquori
Limoncello di Sorrento I.G.P.& Liquori tipici
Birre Artigianali
Pasta di Gragnano Pasta all Uovo & Riso
Accessori Pasta
Sughi & Pesto
Spezie & Sali dal mondo
Macina Pepe e Sali Bisetti
Lenticchie di Castelluccio IGP
Olio Extravergine e Aromatizzati
Aceto Balsamico
Salse per carni & Formaggi, Olive, Sottoli
Taralli Napoletani & Biscotti Salati
Tartufi & Funghi
Prodotti Ittici
Formaggi
Marmellate & Confetture
Miele
Dolci Baba e Biscotti
Confetti & Praline
Prodotti Biologici Alce Nero
Panettoni e Colombe Albertengo
PASQUA 2017
Follovielli
Cioccolato & Creme Spalmabili
Pastiglie Leone
Caramelle con e senza zucchero
Liquirizia Amarelli
Te & Caffe
Caffettiere Gat
Tazze Caffe e Mug Konitz
Ceramiche Egan
Tovaglioli da Tavola Atelier
Grattugie & Accessori Microplane
Candele a Led Kazcandles
Magneti Frigo

 
 
 
.: home :: chi siamo :: carrello :: spedizione e pagamento :: faq :: contatti :.  
 Vini Rossi > Campania > Moio Michele 
     

Una storia che continua dal 1880

Dopo il verso catulliano “…minister vetuli puer Falerni…” (Catul., XXVII), cronologicamente il più antico, le citazioni del Falerno riportate dai poeti e scrittori dell’antica Roma: Orazio, Virgilio, Plinio, Marziale, Ateneo, Domitius, sono di una straordinaria frequenza.

Nel territorio compreso tra il fiume Volturno e il monte Massico, ossia l’antico retroterra agricolo assegnato alla colonia di Sinuessa fondata nel 296 a.C., proprio nel cuore del famoso ager Falernus, si trova oggi il centro di Mondragone.Qui si stabilì agli inizi del’900 un ramo della famiglia Moio, dando origine ad un’importante attività vinicola. Oggi al centro del paese, attorno ad una delle poche corti rurali ancora rimaste intatte a Mondragone, si raccolgono le cantine Moio.

Dalle splendide campagne che circondano Mondragone, ancora in questo secolo, si sono prodotte uve di estrema qualità degne eredi della tradizione e della storia di una terra antica e di così nobile passato.

Al Comm. Michele Moio si deve sin dal dopoguerra il merito di aver intuito che il vino rosso ottenuto dalle uve di Primitivo, provenienti dai migliori siti di Mondragone, poteva degnamente essere considerato, dopo tanti secoli di trasformazioni tecniche, climatiche, genetiche e di gusto, la versione moderna del vino caro ai romani antichi. A lui va il merito di aver riproposto sin dagli anni ’50 agli appassionati di vino e dell’antichità classica un nuovo grande Falerno.


 MOIO GAU 
 Gaurano Rosso 75 cl Moio Michele
 

 
 


Gaurano Rosso 75 cl Moio Michele

Il Gaurano nasce da una particolare selezione di uve leggermente surmature. Dopo una macerazione di circa 25 giorni a temperatura controllata, il vino che se ne ricava viene invecchiato per 18 mesi in tradizionali botti di rovere di Slavonia. Ha un colore rosso rubino, un intenso odore che ricorda i frutti di bosco a bacca rossa. Al gusto presenta un ottimo equilibrio ed un finale speziato.

Alcool: 14,5%



€ 13,50

 
     

Disponibilità:
Quantità

     
 

cerca un prodotto:  
   

 

 


Falerno del Massico Primitivo Doc 2013 75 cl Moio Michele

 

Gaurano Rosso 75 cl Moio Michele

 

Moio Rosso 57 75 cl Moio Michele

 

Maiatico Doc 2013 75 cl Moio

 

   
 
 e-mail Copyright Vizi & Sfizi sas P.IVA 03981351210 
webmaster: Pasquale Di Leva